home >> Materiali Online >> Pergamene

PT AC, Perg. 23

Vendita e affitto

 

1291 luglio 21, nella Chiesa Maggiore a Pistoia.

 

Arrigo del fu Buoncristiano vende a Giovanni del fu Giovannello un terreno in località detta Ad Braschetore, in plano de Stella, al prezzo di 60 lire di fiorini piccoli. Giovanni concede, quindi, ad Arrigo quello stesso terreno in affitto per vent’anni, ad un canone annuo di dieci omine di frumento. Allo scadere dei vent’anni, Arrigo sarà sciolto da ogni prestazione e tornerà in pieno possesso del terreno, come Giovanni si impegna a suggellare con la relativa charta revenditionis.

 
Originale: Archivio Capitolare di Pistoia, Pergamene, n. 23 [A]. Sul verso, mano sec. XVII: «n. 6»; mano sec. XVIII: «Vendita di beni rogata da ser Stefano di Diedo. | 1291»; mano sec. XIX: «1291 lug. 21»; timbro dell'archivio. Alla pergamena è legato un cartellino: «N. 23. Prov. Arfaruoli. Contratto di vendita di beni. Rog. da ser Stefano di Diedo. 21 lug. 1291».
Trascrizione: Il Diplomatico del Capitolo di Pistoia, a cura di Beatrice Pazzagli, dattiloscritto presso Archivio Capitolare di Pistoia.
 
Pergamena mm 385x148: scurita, con rasure, piccoli tagli lungo i margini e due piccoli fori nella parte inferiore.

 

Scheda aggiornata al 20 luglio 2011.

 

  

Titolo:
Vendita e affitto
Segnatura:
PT AC, Perg. 23
Data:
1291 luglio 21, nella Chiesa Maggiore a Pistoia
Trascrizione:
Visualizza Trascrizione
Numero di Immagini:
2


1 -0023r2 -0023v

Orari di apertura:

Venerdý: 9/13 e 14/18

Virtual Tour

Virtual Tour

Sito web realizzato con il contributo:

Fondazione Cassa Di Risparmio

Diocesi di Pistoia:

Diocesi di Pistoia