home >> Materiali Online >> Pergamene

PT AC, Perg. 3

Sponsali

1218 luglio 28, nel borgo Viterbo fuori Pistoia.

Alucingus del fu Cacciaguerra, a nome del figlio Tralignato, dona a Beldono del fu Signoretto, padre di Verdiolente, sposa del figlio Tralignato, un terreno a Pero del valore di 15 lire di denari pisani, a titolo di meta, ricevendo in cambio un paio di pelli di pari valore, come launegild; Alucingus dona, quindi, al figlio l’ottava parte del proprio patrimonio, di cui Tralignato consegna la quarta parte a Beldono come morgengabe. Contestualmente, Alucingus e Tralignato ricevono da Beldono la dote di Verdiolente, del valore di 170 lire di denari pisani.

 

Originale: Archivio Capitolare di Pistoia, Pergamene, n. 3 [A]. Sul verso, mano sec. XVII: «n. 4»; mano sec. XVIII: «Una donatione fatta da Alucino di Cacciaguerra a favore di | Udiolente sua nuora, rogata da ser Squarciaparte di Iacopo. | 1218»; mano sec. XIX: «1218 luglio 27»; timbro dell'archivio. Alla pergamena è legato un cartellino: «N. 3. Prov. Arfaruoli. Una donazione fatta da Alucingo di Cacciaguerra a favore di Verdiolenzia [corretto da altra mano su Udiolenzia] sua nuora. Rog. da ser Jacopo di Lottoringo. 28 luglio 1218».
Trascrizione: Il Diplomatico del Capitolo di Pistoia, a cura di Beatrice Pazzagli, dattiloscritto presso Archivio Capitolare di Pistoia.
 
 
Pergamena mm 295x188.
L’indizione indicata nel documento è la quinta, ma al 1218 corrisponde in realtà la sesta.

 

Scheda aggiornata al 20 luglio 2011.

Titolo:
Sponsali
Segnatura:
PT AC, Perg. 3
Data:
1218 luglio 28, nel borgo Viterbo fuori Pistoia
Trascrizione:
Visualizza Trascrizione
Numero di Immagini:
2


1 -0003r2 -0003v

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Orari di apertura:

Venerd́: 9/13 e 14/18

Virtual Tour

Virtual Tour

Sito web realizzato con il contributo:

Fondazione Cassa Di Risparmio

Diocesi di Pistoia:

Diocesi di Pistoia