home >> Materiali Online >> Pergamene

PT AC, Perg. 8

Sentenza

1254 dicembre 17, Pistoia.

Sentenza di Capitucio giudice del Comune di Pistoia nella vertenza fra Astucio del fu Lanfranco e Benedetto di Primo, tutore di Belladammani del fu Pellegrino, che condanna questi ultimi al pagamento del canone di un congio di vino, che il padre di Belladammani era tenuto a versare ad Astucio.

 

Copia autentica del 1255 marzo 5: Archivio Capitolare di Pistoia, Pergamene, n. 8 [B]. Sul verso, mano sec. XVII: «n. 7»; mano sec. XVIII: «Sententia rogata da ser Guastaspada. 1254»; mano sec. XIX: «1254 dic. 16». Alla pergamena è legato un cartellino: «N. 8. Prov. Arfaruoli. Sentenza. Rog. da ser Guastaspada. 16 dec. 1254». Trascrizione: Il Diplomatico del Capitolo di Pistoia, a cura di Beatrice Pazzagli, dattiloscritto presso Archivio Capitolare di Pistoia.
 

Pergamena mm 358x175: macchie sparse e lacerazioni marginali. All’anno 1254 corrisponde l’indizione dodicesima; nel documento, tràdito in copia, viene indicata l’indizione quattordicesima, probabilmente per un errore di trascrizione del notaio: secondo la consuetudine pistoiese del calcolo greco, nell’ottobre 1254 cadrebbe infatti l’indizione tredicesima.

 

Scheda aggiornata al 1 settembre 2011.

Titolo:
Sentenza
Segnatura:
PT AC, Perg. 8
Data:
1254 dicembre 17, Pistoia
Trascrizione:
Visualizza Trascrizione
Numero di Immagini:
1


1 -0008r2 -0008v

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Orari di apertura:

Venerd́: 9/13 e 14/18

Virtual Tour

Virtual Tour

Sito web realizzato con il contributo:

Fondazione Cassa Di Risparmio

Diocesi di Pistoia:

Diocesi di Pistoia