home >> Materiali Online >> Pergamene

PT AC, Perg. 14

Mutuo

1291 febbraio 19, Pistoia.

 Cerracchius del fu Arrenduti da Carmignano riceve in mutuo da Bambotto del fu Benricordato de’ Lazzari 64 lire e 10 soldi di fiorini piccoli. Cerracchius, come principale, e Michele del fu Baruccii, come fideiussore, promettono di restituire la somma entro sei mesi.

 

Originale: Archivio Capitolare di Pistoia, Pergamene, n. 14 [A]. Sul verso, mano sec. XVII: «n. 1»; mano sec. XVIII: «Recognizione di debito fatta a favore d'un de' | Lazari, rogata da ser Gio... 1280»; mano sec. XIX: «1291 febr. 19»; timbro dell'archivio. Alla pergamena è legato un cartellino: «N. 14. Prov. Arfaruoli. Recognizione di debito fatta a favore d'uno de' Lazzari. Rog. da ser Gio... 1291 [-91 corretto]».
Trascrizione: Il Diplomatico del Capitolo di Pistoia, a cura di Beatrice Pazzagli, dattiloscritto presso Archivio Capitolare di Pistoia.
 

Pergamena mm 213x147: macchie e caduta dell'inchiostro in molti punti, rosure ai margini.

 

 Scheda aggiornata al 20 luglio 2011.

Titolo:
Mutuo
Segnatura:
PT AC, Perg. 14
Data:
1291 febbraio 19
Trascrizione:
Visualizza Trascrizione
Numero di Immagini:
2


1 -0014r2 -0014v

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Orari di apertura:

Venerd́: 9/13 e 14/18

Virtual Tour

Virtual Tour

Sito web realizzato con il contributo:

Fondazione Cassa Di Risparmio

Diocesi di Pistoia:

Diocesi di Pistoia